Spaghetti aglio, olio e peperoncino? Sì grazie, ma con una piccola variante

Gli spaghetti aglio, olio e peperoncino sono uno di quei piatti che consentono di cenare anche tardi al rientro da una gita o dal cinema o di sfamare con gusto amici e parenti che si presentano all’improvviso, perché si preparano velocemente, sono saporiti, economici e semplicissimi.

In un tegamino si scaldano 4 cucchiai di olio e, a fuoco dolce, si soffrigge 1 spicchio d’aglio affettato e 1 peperoncino tritato.
Quando l’aglio si è imbiondito si toglie il tegame dal fuoco, e si condiscono gli spaghetti lessati al dente e scolati.
Alla fine si aggiunge un ciuffo di prezzemolo tritato e si serve.

20140729-000738.jpgLi sapete fare tutti, no, che ci vuole?!
Ma questa è la ricetta basica, classica, sempre uguale… allora noi apportiamo una leggerissima variante, che non sconvolge la ricetta, ma dona al piatto una nota fresca che contrasta il piccante deciso del peperoncino e il profumo intenso dell’aglio.
Sostituiamo semplicemente il trito di prezzemolo con un trito di menta e basilico e lo saliamo anche leggermente.
Tutto qua, ma la differenza è sostanziale e si avverte già dal primo boccone.

È inutile che ne parliamo: non mi toglierò mai il vizio di modificare le ricette!
Nel mio piatto aggiungo anche un po’ di peperoncino secco per intensificare la piccantezza, voi potete regolarvi come credete.

Annunci

14 thoughts on “Spaghetti aglio, olio e peperoncino? Sì grazie, ma con una piccola variante

  1. Like you, tis is a dish I make when I am in a hurry or arrive home too late to prepare a “full” meal. WIth so few ingredients, adding basil and mint would make a big difference in the dish’s flavor. I bet it’s delicious!

  2. Spaghetti aglio, olio e peperoncino è un classico. Interessante la sostituzione del prezzemolo con basilico e menta. La prossima volta lo provo così. La mia variante invece sta nell’aggiungere all’olio scaldato con l’aglio un po’ di concentrato di pomodoro che si scioglie e dà una nota di sapore in più oltre che di colore al piatto.
    A presto

    • Se fosse veramente estate, questa nota di freschezza sarebbe molto gradita! A te invece non piace il piccante, vero Laura?
      Come vedi invece io utilizzo spesso il peperoncino e addirittura il Tabasco in molte preparazioni. Si è abituato perfino mio marito, che tanto per intenderci è più per la cucina francese: cremosa e burrosa. Io sono più democratica: gradisco tutto!
      Felice mese di agosto, Laura carissima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...