Falsi Tournedos alla Rossini

Questi sono quelli veri: filetto di manzo, foie gras, tartufo nero, panna e Madera.

20131010-134448.jpg E questi quelli falsi: petto di pollo, prosciutto crudo, scamorza, salvia e Marsala.

20131010-134706.jpg
D’accordo, lo so, c’è una bella differenza, non dico il contrario. Però anche questi “falsi tournedos alla Rossini” sono proprio un grande piatto.

Basta rosolare nel burro spumeggiante dei medaglioni di pollo pareggiati e puliti dal grasso, sfumarli con il Marsala, salarli e peparli, coprirli con una fetta di prosciutto crudo e una di scamorza affumicata, ma volendo anche naturale.
Ci si appoggiano sopra 2 foglioline di salvia e per far leggermente fondere il formaggio basta incoperchiarli per un minuto, prima di servirli, accomodati su fette di pane casereccio fatte dorate nella stessa padella per raccogliere tutto il sugo squisito.

Fossi in voi questa ricetta la terrei in considerazione per fare bella figura contenendo i costi.

Annunci

21 thoughts on “Falsi Tournedos alla Rossini

  1. Un falso d’autore che, comunque, merita considerazione come giustamente affermi, per i costi contenuti.
    E poi il pollo, il prosciutto crudo, la scamorza & company non sono forse buoni? E allora vanno benissimo, si potrebbero chiamare magari “Tournedos alla Puccini” e mettere d’accordo tutti. 😉
    Ricetta alquanto semplice nella sua preparazione capace però alla fine di rivelare tutta la sua grandezza. Facendo una gran bella figura.
    Ottima ricetta 😉
    un bacione Silva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...