Una gustosa scacchiera bianca e rosa

Se per fare il Salmone marinato in crosta di sfoglia della ricetta di ieri, come prova generale per il periodo di Natale, avete comprato troppo salmone, come è successo a me, ecco come utilizzare quel tot di filetti avanzati: componendo dei piccoli intrecci a scacchiera con altrettanti filetti di merluzzo, che non mi erano avanzati da piatti precedenti, ma avevo nel freezer.

20151013-121553.jpg
L’esecuzione è semplicissima e la fotografia suggerisce chiaramente la preparazione, che usa la stessa tecnica della “stuoia” di bacon suggerita nel post https://silvarigobello.com/2015/10/22/lonza-arrosto-con-bacon-e-mele/.
Ormai di questo tipo di intreccio, imparato facendo le classiche crostate, sono diventata una vera fan perché trovo che il risultato sia veramente insolito e scenografico, tanto da sentirmi di suggerire anche questa ricetta sempre come piatto festivo e festaiolo.
Questa volta non ho fatto marinare i filetti di pesce, ma li ho semplicemente accomodati e intrecciati su un foglio di carta forno leggermente unta e infornati a 200 gradi per non più di una decina di minuti spennellati d’olio e salati appena.
Li ho staccati con attenzione usando una spatola per non perdere l’effetto visivo così carino e li ho appoggiati su un letto di indivia belga e radicchio rosso, che hanno le stesse tonalità di colore dei pesci che ho cucinato… ma io a volte esagero.
Ho condito semplicemente con olio e limone, ma a parte c’era anche una ciotola di densa salsa alle olive .

20151019-015516.jpg
Se vi interessa la ricetta di questa salsa aggiuntiva, che va molto d’accordo col sapore dolce del salmone e del merluzzo, ve la spiego in un attimo.
Si mescolano insieme: 4 cucchiai di maionese, yogurt greco, il succo di 1/2 arancia, 1 spruzzo di salsa Worcester, 1 cucchiaio di Cognac e 1 pizzico di sale. Si versa il composto in una ciotola e si aggiungono 5-6 olive nere denocciolate e tritate molto finemente.
Si mescola e si mette in tavola per i più golosi.

Annunci

35 thoughts on “Una gustosa scacchiera bianca e rosa

    • Sono Lino,
      Grazie ,
      Ti chiami Ines vero?
      Adesso cercherò tutto quello che ti sei detta con Silva così imparerò a conoscerti, e’ qui con me sai ? l’ho portata a casa e adesso mi aiuta perché io del blog non so nulla.
      Ci sentiamo presto

      • Ciao Lino, sì sono Ines. Quando ho aperto il mio blog ho conosciuto subito Silva e ne sono rimasta incantata ed ammirata dal modo in cui scriveva di cucina, di sè e della sua famiglia riuscendo ad entrare in sintonia con tutti.
        Ti invio il suo commento all’ultimo mio post:
        “Eccola la mia Ines con il suo gusto, la sua classe, la sua manualità! Mi incanti sempre con i tuoi post e le foto della realizzazione delle tue ricette. Sei davvero eccezionale e ti adoro. Un abbraccio e auguri perché il tuo sia un bellissimo autunno. “.
        E poi la mia risposta: ” Grazie Silva. La tua squisitezza d’animo mi riempie di gioia e sappi che sono tante le cose che ho imparato dai tuoi post. Un abbraccione. Ines”.
        Ed ora aggiungo….quanta tenerezza!
        Un caro saluto. Ines

      • Cara Ines, Sono, come ogni sera ormai , qui a leggere i vs commenti, quelle sensazioni che vi scambiavate , Le ricette , i giudizi affettuosi…… Fra non molto farò a tutte voi un regalo. Pubblicherò dei post giornalieri con i brani e le ricette dei suoi libri. Forse di molte cose vi ha già parlato ma mi piace condividere ancora i suoi pensieri, ricordi e tutte quelle invenzioni in cucina che facevano di me un uomo fortunato anche in tavola oltre che nella vita di tutti i giorni Buona notte e grazie

        Inviato da iPad

      • Li trovi su Feltrinelli e su Amazon , un terzo uscirà , a breve sui viaggi e ricette della Francia ma non credo sia disponibile prima di Natale Poi, per gradi porteremo i contenuti sul blog con uscite periodiche nel corso del prossimo anno Se hai bisogno di indicazioni scrivici. Grazie per aver pensato a Silva per il natale , erano per lei un periodo speciale pieno di calore, coccole , dolcetti , baci , auguri festa e preghiera Buona serata Lino Inviato da iPad

  1. Gli intrecci di Silva non erano mai banali, metteva dentro tutto il suo cuore.
    Le nostre difficoltà venivano sapientemente appianate con i suoi consigli, le dritte che ci dava restano memorabili.
    Questa deliziosa scacchiera bianca è priva della Sua Regina, non posso fare a meno di pensarlo!
    Un abbraccio grande

  2. Che bella presentazione, adoro tutti e due i pesci che ci hai proposto e l’intreccio e’ fantastisco, mi interessa anche la salsina, bravissima Silva e un abbraccio a te caro Lino che ci stai regalando tanto affetto con la tua presenza, grazie!

  3. In questi due anni ho imparato a conoscere Silva.Avevamo molte cose in comune. Più di una ci è capitato di preparare piatti con gli stessi ingredienti senza mai metterci d’accordo.
    Leggere le sue ricette è sempre stato un piacere perchè costantemente accompagnate da storie avvincenti.
    Ti ringrazio ancora per il lavoro che stai facendo. Un abbraccio. Marina

    • Grazie Marina, stasera sono più sollevato perché sto organizzando le future pubblicazioni di Silva sul web., forse qualcuna sarà già stata fatta ma posto che il pubblico e’aumentato a dismisura dall,inizio spero che ancora molti sapranno apprezzare i suoi racconti di vita e di cucina Ricordando la così grande cuoca, grande donna, grande mamma e Foodblogger elegante e t alentuosa Lino

      Inviato da iPad

  4. Grazie di cuore per il coraggio che dimostra nel continuare a portare avanti una passione come quella che muoveva l’anima di Silva… è una grande persona come lo era lei perchè ci vuole tanta forza per continuare ad offrirci il lavoro di sua moglie che, come ampiamente sta dimostrando, è sempre viva nel suo amore.
    Un caro saluto 🙂

    • Il coraggio ora e’ di continuare a vivere, non riesco a trasmettere con le parole quanto io è Silva eravamo una cosa sola, quanta sintonia,complicità , amicizia, amore, c ‘era fra noi Auguro a tutte voi, anche se non vi conosco di avere la fortuna di vivere una vita speciale Come la nostra, di poter godere le giornata assieme e poi addormentarvi mano nella mano in attesa del nuovo giorno Grazie del commento Inviato da iPad

  5. Ciao Lino, ogni volta che vedo la foto di Silva ed un suo post ho un sussulto, davvero, poi mi ricordo che ci sei tu a portare avanti il suo ricordo e curiosamente vengo a leggere la ricetta. Questa scacchiera e’ fantastica e la salsa invitante. E’ bellissimo sapere che Silva continua ad esserci, grazie a te. Sei una persona speciale, come lei del resto. Buon fine settimana!

    • Ciao sono Lino Scusa a non so esattamente il tuo nome,( e’ Crì ?) se vorrai farmelo sapere ne sarò felice Sto aggiornando la vs conoscenza con Silva, qui la sera, con lei accanto a me a guidare la ricerca Sai , non sono così bravo sul web, ma c’è la farò Anticipo anche a te un progetto che sto realizzando con l’aiuto dei miei figli, molto più tecnologici E pratici. Nelle prossime settimane, prima di Natale, inizierò a pubblicare post dei suoi libri, che non tutte voi avete avuto la fortuna di leggere Forse Silva aveva anticipato qualcosa me penso sarà bello rivivere tutto il percorso gradualmente con i pensieri, i ricordi e le famose ricette Spero vi piacerà Per adesso grazie del pensiero e buona notte

      Inviato da iPad

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...