Ricetta d’amore

Scrivo questa lettera per tutti coloro che hanno apprezzato gli scritti e le ricette della mia adorata Silva, donna eccezionale, dolce sposa e unico mio grande amore.
Silva si è addormentata improvvisamente ieri notte lasciandoci soli con il nostro grande dolore.
Avrebbe voluto continuare il dialogo con voi che per tanto tempo avete riempito le sue giornate, e aveva ancora tante cose da dirvi e da raccontarvi perché era piena di gioia di vivere, di amore ed aveva grande talento in cucina.
Io le dicevo sempre che non volevo andare al ristorante perché mangiavo meglio a casa mia ed era vero, ma tutte le sue esperienze di vita sono state fantastiche, nel lavoro, in famiglia e adesso con voi.
So che molti di voi le volevano bene, anche lei voleva bene a voi e questo hobby era diventato un motivo di grosso impegno, di grande ricerca, di ritrovo di ricordi di vita e di cucina.
Non lasciatela ora, continuate a seguire quello che ha fatto, nel suo ricordo.
Troverete ancora qualche ricetta nei prossimi giorni, le aveva preparate da tempo e io le pubblicherò.
Poi se troverò il coraggio e la forza vi invierò anche tutto quello che troverò nei sui libri e nei suoi ricordi.
Grazie per quello le avete dato con i vostri commenti, il vostro gradimento e il vostro continuo seguito.
Lei vi saluta così, infinitamente bella, sorridente con il cuore pieno di gioia.

Lino

Silva

Annunci

70 thoughts on “Ricetta d’amore

  1. Pingback: Silva. | sallychef

  2. Caro signor Lino, non ci conosciamo, ma seguivo anche io sua moglie, con la quale tante volte ci siamo reciprocamente scambiate chiacchiere, consigli, osservazioni sulla cucina e anche sulla vita. Le faccio le mie più sentite condoglianze. Sono molto triste per quanto è successo. Le persone che conosci anche solo virtualmente entrano a far parte a tutti gli effetti della tua vita e sua moglie era una donna troppo carismatica e magnetica, per non lasciare il segno. Mi ha insegnato molto ed è impossibile dimenticarla.
    Abbraccio forte lei e la sua famiglia.
    Angiola

  3. Caro Lino, sono veramente rattristato per la notizia, non riesco a crederci, anche se ci siamo conosciuti solo attraverso il blog, posso dire che Silva era una persona di una gentilezza unica, sensibile con una passione immensa, che si percepiva tra le righe dei sui post.
    Dispiaciuto porgo le mie Condoglianze a tutta la famiglia.
    Non ti dimenticheremo Silva, un’ abbraccio.
    Sergio

  4. Pingback: Emozionami Tag , by Dora Buonfino | Opinionista per caso Viola

  5. Pingback: Gnocchi nuvola di ricotta con merluzzo | Dolce & Salato Senza Glutine

  6. Non conoscevo personalmente Silva, ci eravamo trovate casualmente attraverso il blog,la sensazione che ho provato sin dal primo incontro, è stata quella di aver trovato l’amica di sempre!
    Ha lasciato un grande vuoto in me…..non oso immaginare quello che ha lasciato in voi!
    Vi sono davvero vicina in questi momenti di immenso dolore!

    • Grazie Silva era unica e come tale voleva bene a tutti e tutti le volevano bene. Le sue relazioni di blog erano più che una occasione di contatto , erano esperienze di vita , erano sensazioni, legami, occasioni per esprimere tutto quanto di bello aveva dentro. Grazie per quanto le avete dato e quanto ancora la ricorderete. Io pubblicherò a suo nome tutto quanto troverò della sua vita, delle ricette , dei libri Se la seguirete sarà felice Lino

      Inviato da iPad

  7. Pingback: IL CASTAGNACCIO DI SILVA | Foodnuggets.com - Blog di cucina e cibo per tutti i gusti

  8. Pingback: Emozionami! Tag | Viaggiando con Bea

  9. Mi unisco a lei in questo momento di forte dolore.
    Ho imparato ad apprezzare e virtualmente a conoscere sua moglie leggendo i suoi articoli e le sue ricette.
    Sono sicura che dal cielo guarda la sua famiglia e nel vostro cuore lei sarà sempre viva.
    Un forte abbraccio.

  10. Caro signor Lino non ho avuto il piacere purtroppo di conoscere sua moglie, e me ne rammarico. Dai commenti letti ho capito che donna sia stata.e come, da tanti blogger, sia stata amata. Mi dispiace davvero molto che non ci sia più. A lei che l’amava così tanto vanno le mie sentite condoglianze . Sono sicura che il suo desiderio di pubblicare più in là un libro con tutto ciò che ha scritto sul blog sua moglie, sarà da lei , da lassù, molto apprezzato. Le sono vicina e pur non conoscendola. mi permetto di abbracciarla. Isabella

    • Gentila signora Isabella, La ringrazio del suo commento e di quanto vorra’ ancora scrivermi dopo aver letto le ricette e gli scritti della mia adorata Silva. Ho già cominciato a pubblicare gli articoli del suo primo libro “i tempi andati e i tempi di cottura” Sono articoli di vita vissuta, ricordi, emozioni , tutti corredati di alcune ricette a lei care. Se vorrà leggerli li troverà’ sul suo blog in quelli pubblicati negli ultimi giorni , ne avrò molto piacere. Buona serata Lino avanzi

      Inviato da iPad

      >

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...