Antipasto di anguria

Commentavo la settimana scorsa una proposta meravigliosa a base di anguria di Sonia (http://foodnuggets.com/2015/06/19/torta-danguria-con-gocce-di-cioccolato) e rispondevo ad una sua perplessità suggerendole come utilizzare questo irrinunciabile dono dell’estate anche come antipasto.
L’idea più semplice, fresca e gradevole è abbinare l’anguria al formaggio Feta, proprio per la sua sapidità che si contrappone con gusto alla dolcezza del frutto.
Interessante è anche la differente consistenza dei due ingredienti principali. Insomma secondo me è un abbinamento da provare.

20150624-003455.jpg
Si tagliano a cubi regolari sia l’anguria che il formaggio ben freddi, si infilano negli stecchini, si dispongono su un vassoietto, si condiscono con un filo d’olio al peperoncino, qualche foglia di menta a striscioline e si servono subito.
Ecco un antipasto facile, insolito, elegante, fresco e stravagante.

L’anguria sta bene anche con i gamberi.
Se mi dite che questo vi è piaciuto, parliamo anche di quest’altro antipasto estivo e bizzarro. Non sono nuova a questi abbinamenti: se vi va date un’occhiata ai gamberi con l’ananas dell’anno scorso: https://silvarigobello.com/2014/06/12/un-antipasto-tropicale/

Annunci

36 thoughts on “Antipasto di anguria

  1. Detto e fatto: era nell’aria! 😀
    Insolito e intrigante questo duetto gastronomico. La precisione nel taglio dell’anguria è magistrale, cubetti rossi che allettano tantissimo. Un antipasto estivo troppo simpatico, guai lasciarselo sfuggire!
    Brava più che mai a proporre e presentare ogni cosa, complimenti! 😉
    Un abbraccio e buona domenica, piena di gioia 😀

    • Grazie Affy! Non starò a dirti lo scarto di anguria che produce la realizzazione perfetta dei cubi… ma il risultato è invitante e divertente.
      Adesso con tutta quella che è avanzata dovrò inventarmi qualcosa d’altro!
      Felice domenica anche a te, cara.

  2. La tua arte viene sempre fuori, carissima Silva. Con niente hai preparato un antipastino veloce ed invitante. Mi piace l’accostamento con la feta. Dici chepotrei servirlo con un pranzo interamente a base di pesce? Possiamo osare così tanto? Baciooo Bea

  3. Direi proprio di si’, mi piace tanto, bellissimo e buonissimo questo abbinamento, brava Silva, grazie, le tue idee sono sempre fantastiche, baciotti cara, parto, poi torno, 😀 buona domenica, ❤

  4. Strepitoso, Silva!!!! Che bella idea e grazie infinite per averla postata. In questo periodo purtroppo sono letteralmente assorbita da altri impegni, ma appena posso questa ricettina non me la faccio proprio scappare e provo anche la versione col basilico di cui mi dicevi…. Un’idea per gli scarti? Se si ha la centrifuga o l’estrattore, li si priva dei semi e della buccia, si aggiunge qualche fragola e si ottiene un succo delizioso, a cui si può eventualmente aggiungere un po’ di succo di limone spremuto. Grazie ancora e a presto! 🙂

  5. Idea da classico ricopio!!!!!! Magari spacciandola anche per propria!!!!
    Ahahahahahahah, no Silva, non lo farei mai!
    Piccolissimo suggerimento per il taglio: piccoli coppa pasta ,sovrapporre anguria e feta, inserire posta o, lo stecchino ed il gioco è fatto

  6. Pingback: Gamberi e anguria | Silva Avanzi Rigobello

  7. Pingback: Food&Colors: Anguria | La Caccavella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...