Filetti di orata gratinati all’arancia con fondi di carciofo e pomodorini confit

20150414-190807.jpg
La ricetta di oggi è complessa ma non complicata. Si divide in realtà nella preparazione del pesce e a parte in quella dei fondi di carciofo e dei pomodorini confit.
I fondi di carciofo li acquisto così, già mondati dalle foglie e dai gambi. Li sciacquo e li cuocio in tegame con qualche spicchio d’aglio, prezzemolo tritato, olio, sale e pepe. Aggiungo 1/2 bicchiere d’acqua e quando è consumata i cuori di carciofo sono cotti alla perfezione.
Per i pomodorini confit vi rimando al mio post https://silvarigobello.com/2014/05/31/i-pomodorini-confit/ perché fatti così vengono sempre una meraviglia.
Non resta dunque che parlare di come semplicemente gratinare dei bei filetti di orata con una panatura delicata e aromatica.

Preparo una panure miscelando insieme 2-3 cucchiaiate di pangrattato con la buccia grattugiata di un’arancia, 1 pizzico di peperoncino, 1 pezzettino di aglio ridotto a crema, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, sale e pepe, 1 filo d’olio e 1/2 cucchiaino di origano.
Copro di carta forno una teglia, la ungo con un goccio d’olio, appoggio 4 filetti di orata e distribuisco sopra la panure aiutandomi con un cucchiaino.
Inforno a 200 gradi per circa 1/4 d’ora. Naturalmente ognuno sa come gestire il proprio forno, l’importante è che il pesce non si asciughi troppo ma resti morbido sotto la panatura che sarà invece leggermente croccante.

Si impiatta con le verdure preparate anche in anticipo volendo e si serve con un sorriso, perché anche oggi si è portato in tavola un piatto delizioso e ghiotto senza troppa fatica!

Annunci

14 thoughts on “Filetti di orata gratinati all’arancia con fondi di carciofo e pomodorini confit

  1. Mi entusiasma l’idea di servire a tavola con un sorriso, ogni piatto merita di essere accompagnato dalla giusta musica 😉
    Questi filetti d’orata gratinati all’arancia sono un secondo parlante perchè comunicano già a vista la loro bontà. Accompagnati poi da un contorno di fondi di carciofi e pomodorini confit trattengono in modo brillante una piacevole conversazione tra il gusto e il palato.
    Che dire cara Silva? E’ un piatto che ricorda il grande piacere della tavola, richiede una lunga preparazione ma al suo apparire lascia i commensali proprio senza parole! Un pò come ha lasciato adesso me!
    Un bacione
    Affy

  2. Che bella presentazione Silva oltre alla bonta’, questo piatto e’ da fare assolutamente, 🙂 un abbraccio cara, ci sentiamo domani, oggi sono stata tutto il giorno in giardino e a mettere a posto nel garage, c’e’ stata una giornata stupenda, tanto sole, ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...