Quando si dice “mangiare in bianco”…

Se i preparativi per Natale (e oltre a cucinare montagne di cibo, intendo anche gli ultimi giri in centro per l’acquisto dei regali, la tovaglia grande ancora da stirare, l’argenteria da lucidare, il servizio di cristallo da spolverare per bene, le decorazioni floreali ancora da decidere…) assorbono gran parte del vostro tempo e vi creano anche un leggero stato d’ansia, in questo periodo un po’ frenetico conviene scegliere di nutrirsi in modo semplice e delicato.
Per bypassare lo scontatissimo panino al prosciutto, veloce soluzione per i momenti a volte convulsi di questo festoso periodo, suggerisco di dedicare qualche minuto alla realizzazione di una torta salata leggera, salutare, insolita e a mio avviso molto ghiotta.

20141204-102559.jpgSi copre di carta forno leggermente unta di burro una tortiera e si stende con il mattarello una pasta brisè che io faccio con 200 gr di farina, 80-100 gr di burro freddo tagliato a pezzettini, 1/2 cucchiaino di sale e circa 75 ml di acqua gelata (oppure se proprio non avete tempo si può usare quella pronta che si trova al supermercato).
Si fodera la tortiera e si bucherella il fondo con i rebbi della forchetta.
Se la tenete in freezer per 15-20 minuti, potete procedere alla cottura “cieca” in forno senza riempirla di fagioli secchi. Vedrete che non si gonfia.
Si inforna a 180 gradi finché non risulta dorata.
Nel frattempo si divide a cimette un bel cavolfiore e si lessa in acqua bollente salata per una decina di minuti. Si scola e si fa asciugare.
Si lava, si priva del torsolo, si sbuccia e si taglia a dadini una mela Golden Delicious.
Si riducono a cubetti circa 300 gr di formaggio Brie.
Con questi tre ingredienti si riempie il guscio di pasta brisè, si aggiusta di sale e pepe e si inforna sotto il grill solo il tempo necessario a far fondere il formaggio.

Si gusta tiepida e a noi, che pure non siamo dei grandi fans delle torte salate, questa soluzione “in bianco” è piaciuta molto.

Annunci

11 thoughts on “Quando si dice “mangiare in bianco”…

  1. Fervono gli ultimi preparativi e si corre in ogni dove per cercare di non dimenticare nulla. Oramai però ci siamo ed io ne approfitto in un attimo di pausa per fare un giro in rete. E come potrei non sbirciare la ricetta di oggi? Una torta salata che in momenti concitati come questi regala un attimo di benessere per la sua semplicità. Buonissimo il tris di ingredienti che riempie la pasta brisè che in tutta onestà confesso di acquistare sempre già bella e pronta.
    Devo impacchettare gli ultimi doni ma la tovaglia natalizia è già stirata. Ripasso per gli auguri intanto ti abbraccio forte forte.
    Affy

  2. Non posso raccontarti la giornata di oggi Silva, potrei stancarmi di nuovo parlandone, 😀 😀 ho fatto di tutto, di piu’, e domani peggio, ma sono felice, ho trovato le cose che volevo regalare, sopratutto a mia figlia, 😉 un abbraccio, se riesco mi collego domani ma li ho tutti da me alla sera, apriamo i pacchetti e mangiamo i dolcetti, Natale si pranza e chissa’ che ora faccio e allora ti faccio mille auguri, Buon Natale, dolce e sereno con i tuoi cari, chissa’ Francesco, poi mi racconti, tvb, non stancarti, che buona la torta salata, io stasera non ho cenato, ho assaggiato troppo nei preparativi, 😉

    • Buongiorno cara, buona Vigilia. Anch’io ho avuto il mio bel da fare, come è facile intuire e stamattina sono già in pista da almeno un’ora, ma è una fatica che non mi pesa affatto! Me ne accorgerò domani sera, magari, ma ho già preparato anche il pranzo per Santo Stefano…
      Buon Natale a te e alla tua famiglia, un abbraccio affettuoso a tutti e a te un pensiero particolare e sentito. Auguri Laura.

  3. What a great idea, Silva, a pie made with cauliflower and apples. I think I would save it for after Christmas, when I crave something light to eat after all of the rich foods served on the holiday.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...