Tartufini al cucchiaio

Diciamocelo, d’estate fa troppo caldo per preparare i tartufini al cioccolato.
Anche se ve le bagnate di continuo, le mani sono sempre troppo calde per poter formare le palline, ma per non rinunciare a servirne qualcuno col caffè… l’idea geniale è quella di offrirli sui cucchiaini!

20140613-092531.jpgLa ricetta è la solita.
Si fanno sciogliere a bagnomaria 250 gr di cioccolato fondente (oppure 150 gr di fondente e 100 gr al latte) con 30 gr di burro.
Nel frattempo si scaldano, fin quasi all’ebollizione, 125 ml di panna liquida e si uniscono al cioccolato fuso con il burro.
Si aggiunge 1 bicchierino di Amaretto di Saronno (o di Rum), si mescola e si versa questa crema in un contenitore rettangolare con coperchio. Si fa rassodare in frigorifero.
Quando è il momento di servire, con un cucchiaino si striscia sulla superficie e si raccoglie un ricciolo di crema, come si vede nella fotografia.
Si ripete l’operazione tante volte quanti sono i cucchiaini che servono, si accomodano su un vassoietto e si spolverizzano con poche briciole di amaretti pestati nel mortaio.

La ricetta c’è, ma non sarà una novità per nessuno, immagino, e poi ognuno avrà la sua.
È da tener presente invece secondo me l’idea, che trovo utile ed elegante come alternativa estiva, ma non solo, ai tartufi nei pirottini.

Annunci

11 thoughts on “Tartufini al cucchiaio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...