Ovvia, scontata, semplice, squisita coppa di frutti di bosco

Oggi è stata una domenica particolare, molto bella, anche dal punto di vista meteo.
Per noi è cominciata bene già stamattina perché io e il mio famoso marito ci siamo commossi leggendo insieme questa frase: “Un uomo e una donna che formano una coppia non hanno paura di niente, ma sono padroni di tutte le bellezze del mondo protetti dal bene che si vogliono.”
E questo ci ha riempiti di tenerezza e dato un’impronta di grande serenità e complicità alla nostra giornata.
Ma nonostante tutta questa dolcezza, dopo il pollo, avevamo comunque voglia di un dessert!
In frigo avevo i frutti di bosco per la crostata che avrei fatto nel pomeriggio, in freezer (chiedetelo a mio marito) non manca mai un barattolino di gelato Haagen-Dazs alla vaniglia, perché nella vita non si sa mai.
Dunque ecco una elegante coppa da riproporre anche agli ospiti.

20140608-000357.jpgFacile. Si sciacquano delicatamente i piccoli frutti, si tamponano e si versano in una ciotola.
Si condiscono con il succo di 1/2 limone, 1 cucchiaiata di zucchero vanigliato e diciamo 1 bicchierino di… granatina, che è l’ingrediente segreto che fa la differenza.
Fidatevi, nessuno la riconosce, ma dona ai frutti di bosco un aroma e un profumo molto seducenti.
Dopo aver mescolato con delicatezza, si divide nelle coppe e si completa con una pallina di gelato.
Insomma è quasi una mini coperchiona preparata senza nessuno sforzo!

Annunci

17 thoughts on “Ovvia, scontata, semplice, squisita coppa di frutti di bosco

  1. io non so voi ma quando incomincia il caldo vado in letargo alimentare. solo una doccia via l’altra e acqua. poi frutta e verdura. non che la cosa mi faccia male. perdo sovrapeso 😉

  2. Che meraviglia!!! Sono le cose semplici che appagano ogni nostro bisogno e questa coppa lo fa egregiamente!!! Te la prendo in prestito e ci metto anche la granatina!! Buona giornata. Bax ely

  3. Con il caldo in arrivo questa coppa rinfrescante è proprio gradita.
    Mi fai morire con “i piccoli segreti” ma sono poi quelli che regalano l’identità alla ricetta e la rendono indimenticabile.
    Un barattolino di gelato alla vaniglia anche da me c’è sempre in freezer.
    Bacioni
    Affy

    • Come sai, il mio blog non vuole essere una scuola di cucina, ma proprio la condivisione di quanti più possibile “segreti dello chef”… dove in realtà lo chef è Pulcinella e in fondo non è nemmeno uno chef ma una semplice appassionata di cucina!
      Felice settimana.

  4. Che bontà! Anch’io ieri gelato alla frutta, ma senza frutta. Nel senso che era semplice gelato alla fragola. Ma buonissimo e soprattutto rinfrescante!!! 😉
    Scusa l’ignoranza, ma la granatina che cosa è di preciso???
    Mchan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...