Fiori di zucca ripieni (Fleurs de courgette farcis)

Prima di vendere il negozio, cioè fino al 2000, ogni anno ad aprile andavamo al Salone dell’Alta Orologeria di Ginevra per visionare e acquistare le novità in fatto di orologi e cronografi, ospiti di una delle prestigiose Case produttrici di cui ero concessionaria.
La cucina Svizzera, poco nota e ancor meno menzionata, è invece molto raffinata e in grado di accontentare tutti.
A Ginevra abbiamo mangiato per esempio della semplice carne alla griglia però accompagnata da salse incredibilmente golose (che non hanno niente da invidiare a quelle francesi) sia al Ristorante Le Carnivore nella città vecchia, che a Le Relais de l’Entrecôte, sul lungolago.
Abbiamo pranzato con Fonduta al formaggio e Carne Secca dei Grigioni e cenato al prestigioso Chat Botté, all’interno dell’Hotel Beau Rivage, dove l’antipasto era costituito da deliziosi fiori di zucca ripieni di una brounoise di verdure e filetti di pesce persico, eccellenza del Lago Lemano.

20140219-021424.jpgMagari in un’altra occasione approfondiamo i segreti dell’arte culinaria elvetica, oggi mi limito a segnalarvi la mia versione della ricetta dei “Fleurs de courgette farcis” per i quali vi occorreranno:
12 piccole zucchine col fiore
4 filetti di pesce bianco (orata, branzino, sogliola)
2-3 cucchiaiate di verdure miste tritate come per il classico soffritto
200 gr di ricotta
1 uovo
prezzemolo tritato
zafferano in polvere
sale e pepe
burro e olio
Stacco i fiori dai gambi e li lavo delicatamente.
Taglio a dadini molto piccoli la parte verde delle zucchine e li faccio saltare in poco olio con sedano, carota e cipolla tritati.
Intanto frullo con l’uovo e la ricotta i filetti di pesce a pezzetti. Mescolo questo composto con le verdurine, aggiusto di sale e pepe, incorporo il prezzemolo, aggiungo una bustina di zafferano e farcisco con delicatezza i fiori, ai quali ho tolto il pistillo.
Li sistemo in una teglia antiaderente unta con 1 cucchiaio di burro, condisco con un altro giro d’olio, salo appena e cuocio col coperchio per circa 15 minuti.

La ricetta originale prevede di utilizzare nel ripieno il pesce persico del Lago Lemano, ma non amando particolarmente i pesci d’acqua dolce, preferisco usare per la farcia uno qualunque dei pesci citati.
Vanno bene eventualmente anche i filetti di merluzzo.
Una porzione abbondante costituisce per noi praticamente il pranzo di mezzogiorno.
Siate sinceri: chi direbbe che questa bontà è una ricetta Svizzera?

Annunci

23 thoughts on “Fiori di zucca ripieni (Fleurs de courgette farcis)

  1. Ricetta svizzera? incredibile 🙂
    Predisposti come le lancette di un orologio fanno veramente bella mostra.
    I fiori di zucca ripieni sono una prelibatezza, ripieni di pesce sono un’eccellenza. Mi piacciono.
    un abbraccio Silva

    • Sì, sono d’accordo: acciuga e formaggio (più comune la mozzarella e decisamente più insolita la fontina) sono un classico come farcia per i fiori di zucca, soprattutto se poi si friggono in pastella.
      La mia versione invece è un po’ sopra le righe, lo so, ma mi piace sperimentare!

  2. Hai ragione tu che non ci aspetteremmo mai che fosse un piatto svizzero, tra l’altro nemmeno io amo molto il pesce di lago quindi questa variante mi ispira di più e mi sa di qualcosa di davvero delicato e delizioso.
    I fiori di zucchina poi li adoro, mia mamma me li faceva sempre quando vivevo con loro…ed è sempre stata una grande festa averli per pranzo o cena.
    BRAVA!

    • Ma che gentilezza! Tu sì che sai… leggere tra le righe! Naturalmente ho modificato alcuni ingredienti per rendere il piatto più in linea con i nostri gusti, ma veramente la cucina elvetica può riservare alcune sorprese. Magari ne parlo nel prossimo libro…
      Buona serata anche a voi e un abbraccio.

  3. Cara Silvia mi scuso con te ma non puoi dire a un quarto ligure che i fiori ripieni sono un piatto Svizzero! Vorrei lasciare a loro l’emmenthal, il cioccolato e le banche, ma mai i fiori ripieni! Tra i ripieni di verdura di liguria ci sono anche i fiori di zucchina, cotti al forno. Il ripieno della zucchina la puoi fare come ti aggrada in genere, mai quello delle altre verdure. Prova formaggio e prosciutto e poi infarinati (non impastellati!) e fritti. Opure con il baccalà o lo stock o anche il merluzzo. Ma pure i gamberi, che sono molto raffinati con i fiori. Tutto questo però u l’è de Zena! 😉

    • Non posso che darti ragione in linea generale, ma ti confermo che i fiori di zucca ripieni di pesce persico erano una delle specialità del noto ristorante di Ginevra che ho citato, quindi accetta la contaminazione elvetica di uno dei piatti che in ogni Regione viene preparato con ingredienti diversi, ma sempre eccellenti, come il risultato finale di ciascuna ricetta!

  4. Silva, I love squash or zucchini flowers. They are delicious, especially when dipped in egg and fried. My mother always add squash flowers in her vegetable dish. My mouth is watering just talking about it. This dish sounds delicious! Did you say this dish is from Switzerland? Thanks for sharing. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...