Quando non sai cosa cucinare, fa’ la Puttanesca

La Puttanesca è un sugo sapido e appetitoso, che si prepara nel tempo che occorre alla pasta per cuocere. Meglio di così!
È una di quelle soluzioni last minute che risolvono una cena improvvisata, proprio come Aglio, olio e peperoncino, la Carbonara, Cacio e pepe, quei sughi insomma che anche se si preparano in poco tempo sono comunque stuzzicanti e goderecci.
Come per molti altri piatti, le ricette sono tante quante le loro varianti.
Facciamo come al solito: io vi dico come la preparo a casa mia e voi magari mi parlate della vostra versione. D’accordo?

20131204-140847.jpg

In 4 cucchiai di olio faccio imbiondire 2 spicchi d’aglio schiacciati, li tolgo e metto nella casseruola 1 barattolo di pelati sgocciolati e tagliati grossolanamente a pezzi, aggiusto di sale, pepe e peperoncino e faccio asciugare il sugo a fuoco alto rimestando col cucchiaio di legno.
Aggiungo 2-3 alici a pezzetti, 1 scatoletta media (da 160 gr) di tonno sgocciolato, 1 cucchiaio di capperi sciacquati, 1 decina di olive nere a pezzetti e del prezzemolo tritato.
Appena questi ingredienti aggiunti per ultimi si sono scaldati, il sugo è pronto.

È veramente un sugo che si prepara nel tempo che occorre a cuocere gli spaghetti che andranno generosamente conditi con questo intingolo invitante e piccantino.
Ovviamente anche oggi ho un segreto dello chef da condividere: fuori dal fuoco aggiungete al condimento qualche cucchiaiata di grana grattugiato, che assorbirà la parte più unta della salsa e la legherà perfettamente alla pasta.
Fidatevi. E se non vi fidate… provate!

Annunci

20 thoughts on “Quando non sai cosa cucinare, fa’ la Puttanesca

  1. Buonissima la puttanesca!
    Anche io la cucino per i pranzi veloci ma trovo che sia un ottimo piatto da gustare in compagnia. Il mio procedimento è molto simile al tuo e diciamo che varia in base a quello che ho a disposizione in casa. La mia versione classica non prevede tonno, ma solo pomodori, olive, capperi e, da buona calabrese, un’annaffiata d’olio al peperoncino o peperoncino fresco d’estate, fino a bruciarti le pareti della bocca (no…scherzo!). Il mio tocco segreto è una manciatina di bricioline di pane abbrustolito in padella con un po’ d’aglio e origano.
    A presto!

  2. Completamente d’accordo su questi sughi veloci ed appetitosi. Io non metto mai le alici, sempre pomodoro capperi olive e peperoncino e ora proverò anche ad aggiungere il tonno.
    Oggi ho fatto i tuoi involtini di radicchio e sono stati molto graditi! Da consigliare assolutamente!!!
    Ciao e a presto. 🙂

  3. Condivido Silva. la puttanesca è ottima e andrebbe un pò rivalutata. Se si cerca una pasta veloce tutti pensano alla classica carbonara ma la puttanesca la segnalano in pochi….
    Forse il nome la ostracizza.. eh eh eh

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...